domenica 12 ottobre 2008

Lo vuoi un caffè? #009 - Una mattina qualunque




La collega L. è incinta.
E' raggiante e radiosa come lo sono solo le donne in attesa.
E' all'ottavo mese e porta in giro disinvoltura ed allegria il suo pancione.
E' in fila davanti alla cattedra del giudice per conferire
Un collega da dietro le tocca delicamente la spalla.
Penso che sia qualcuno che la conosce e che vuole complimentarsi con lei.
Invece sento che le dice:"Collega potresti spostarti non riusciamo a passare"

Ho comprato l'auto nuova
Sono andato a fare rifornimento tutto orgoglioso dal mio benzinaio di fiducia
Mi ha chiamato :"Avvocato"
Per la prima volta.....dopo quindici anni.

Nel mare di grigio e blu imperante in questi corridoi desolati T sfoggia una criniera leonina e dei clamorosi pantaloni rossi. Un eroe.

T arriva dall'altra parte del corridoio.
Mi vede e il suo viso si distende in un sorriso ampio.
So a cosa sta pensando.
Comincio a ridere.
Sa a cosa sta pensando
In questo stato andiamo incontro l'uno all'altro.
Quando ci incrociamo è l'apoteosi, scoppiamo a ridere irrefrenabilmente.
Su internet io ho trovato una sua foto vestito da fauno lui una mia dove faccio le boccacce.

"Lo vuoi un caffe?"- dice l'uno
"Si però paghi tu" - risponde l'altro

1 commento:

* DANIELE PASSERINI * ha detto...

Bene, bene, a quante pagine saremo arrivati? Fammi un fischio quando è tempo di mettermi a scrivere l'intro. :)