sabato 22 gennaio 2011

Ritratti - Kids

La foto qui sopra è stata scattata nel 1969 con una macchina analogica di fabbricazione tedesca - marca “Voiglander.
L’obiettivo utilizza lenti Zeiss e la macchina è completamente manuale.
La foto è stata scattata nel salone un pò spoglio di un appartamento in affitto utilizzando l’autoscatto.
L’inquadratura è un pò sghemba forse per la fretta del fotografo di cogliere il momento – il piano del tavolo sul quale l’apparecchio è poggiato si vede tutto.

Nella foto un bambino ed un adulto a bordo di una macchinina a pedali.
Il piccolo - tutto concentrato come solo i bambini sanno essere in certe occasioni importanti - è incuriosito dalla novità e tutto intento a guidare.
Quello grande, seduto alle sue spalle a cavalcioni della macchinina, lo circonda con le sue braccia e divertito cerca di convincerlo a guardare in macchina prima che quella scatti.
Le sue mani coprono interamente quelle del bambino.
Sono sereni e divertiti.
Felici direi...
Ogni volta che la guardo mi viene da sorridere.


8 commenti:

betapetr ha detto...

;-) DIREI: " SENZA PAROLE"....
...MA NON POSSO FARE A MENO DI COMMENTARE....QUESTO è IL GENERE DI RICORDO CHE IO NELLE FOTO VORREI CATTURARE E CONSERVARE NEI SECOLI...IL PRIMO SIGNIFICATO DELLA FOTOGRAFIA PER ME è QUESTO....NON SO PER VOI!?
A ME UNA FOTO DEL GENERE...SE FOSSI IO CON MIO PADRE, SCATENEREBBE UN TURBINE DI EMOZIONI....SOPRATTUTTO PERCHè SONO RICORDI DI INFANZIA...PERCHè DELL'INFANZIA LA MEMORIA UMANA RIMUOVE (IMMAGINO IO) IL 95% DEI RICORDI VISIVI...MA MAGARI LE EMOZIONI SONO NASCOSTE DENTRO DI NOI E RIAFFIORANO NEL VEDERE QUEL MOMENTO CATTURATO IN UN RETTANGOLO..
POCO IMPORTA SE LA FOTO NON è PERFETTA...LE IMMAGINI CONSERVANO ANCHE LE EMOZIONI ....
BEH, QUESTA è LA FOTO PIù BELLA DEL BLOG!!! AL SECONDO POSTO CI METTO LA FOTO CON IL BIMBO FINTO ARRABBIATO!!! ;-)))))))))
bellissima!!!

betapetr ha detto...

@Pippi...concordo!!

arzach ha detto...

@ betapetr : smack ! :-)
@ pippi : smack pure a te ! :-)

Daniele ha detto...

Ciao Arzach scusa se mi intrometto con un OT, si fa per dire.

Da oggi Ventidue passi d'amore e dintorni è ufficialmente un NO BERLUSCONI BLOG (vedasi in alto a destra la relativa nuova pagina).

Se tutti gli indignati manifestassero pubblicamente la loro indignazione ce lo leveremmo dalle padelle sul serio!

Immaginando ha detto...

Quanta nostalgia....voglia di ritornare bambino,quando tutto era piu' semplice?!!

arzach ha detto...

@immaginando : :-))))))

betapetr ha detto...

@Immaginando....come concordo!!!!

Anonimo ha detto...

toccante questoi ricordo!