venerdì 1 agosto 2008

Ritratto di città - New York - Ellis Island Amarcord



Foto 1 - Lorenza Gigante, mia nonna, in New York City agli inizi del secolo scorso.Narrano le cronache che sia partita utilizzando il nome della sorella maggiore e, secondo me, visti alcuni documenti ritrovati a distanza di ottanta anni, la ragazza me la hanno rimandata indietro come clandestina. Mia madre, sua figlia, ovviamente sostiene anche difronte all'evidenza dei fatti che no, non è cosi. Certe cose non si fanno! : -)



Foto 2 - Mio nonno Vito Foschi - è quello a sinistra della sposa che somiglia un pò a Chaplin - con la figlia maggiore Rosa, mia zia





Foto 3 - 4 - 5 - Mia nonna paterna, Paola Pinto, fotografata in tre diversi momenti della sua vita. La prima foto è del 1922, la seconda del 1914 circa, l'ultima non sono riuscito a datarla ma dovrebbe essere degli anni venti.



Foto 6 - I miei nonni paterni Francesco Nitti e Paola Pinto



Foto 7 - La prima comunione di Angelina e Amelia Nitti, due delle sorelle di mio padre. Era il 02.08.1934.



Foto 8 - Gruppo di famiglia. Da destra verso sinistra mia nonna con in braccio mia zia Rosa, al centro mia madre - diciamo qualche qualche annetto fa! - e per finire a sinistra due imprecisate sue cugine





Foto 9 - 10 Lorenza Gigante nel 1924 e con la figlia Maria, mia madre, nel 1931




Foto 11- 12 Francesco Nitti, mio nonno, militare durante la grande guerra



Foto 13- Gruppo di famiglia. Ci sono anche mio nonno Vito e mia nonna Lorenza. Sono i due piuttosto impettiti al centro della foto. Lui ha sempre quella faccia da Chaplin



Foto 14 - Il fascistissimo fratello di mio nonno, Giuseppe Foschi, si pavoneggia con il fez insieme a mia zia rosa, mio nonno e mia madre.



Foto 15 - La mia foto preferita. Al centro c'è mia nonna Lorenza che mesce il vino con in braccio mia madre.




Foto 16 - Gruppo di fratelli da sinistra a destra mia zia Rosa, mia madre e, sul trespolo, mio zio Ugo



Foto 17 - Lorenza Gigante. Sempre in America



Foto 18 - Ancora lui! Il fascistissimo fratello di mio nonno,il camerata Giuseppe Foschi, con in braccio la nipote Rosa e il suo cavalluccio.


Foto 19 - Mia nonna Lorenza con in braccio mia madre

8 commenti:

arzach ha detto...

Non poteva che essere cosi. Mi sia concesso un pò di sano orgoglio. :-)

Anonimo ha detto...

Bellissime foto. Bellissimo il commento della prima.

arzach ha detto...

...e comunque anche gli uomini non sono niente male... se non si fa molto caso ai nasoni, tratto distintivo di famiglia e alle orecchie, non a sventola, ma un po Dumbo.

Anonimo ha detto...

Very nice pics.

arzach ha detto...

thanks .. speriamo si scriva cosi

arzach ha detto...

of course, bella :-)

gaz ha detto...

Questo post non l'avevo visto,
gravissima mancanza!

Veramente foto bellissime!
Il nonno Vito Foschi, quello che assomiglia a Chaplin, è fantastico!

Ciao Arzach

Adriano Foschi ha detto...

Ciao! Non so quale sia il tuo nome, io mi chiamo Adriano Foschi, ho fatto delle ricerche in questi giorni sui miei antenati di Alberobello emigrati in America e ho scoperto che tuo nonno Vito Foschi è il fratello di mio nonno Antonio Foschi!! Entrambi fratelli di Giuseppe Foschi, di cui ho la stessa foto che hai postato tu con in braccio Rosa!!

Contattami su facebook mi chiamo Adriano Bubi Foschi, qui trovi ttutte le altre info che sono riuscito a trovare!

http://46.28.5.157/~adriano/blog

http://46.28.5.157/~adriano/blog/albero-genealogico/