mercoledì 3 novembre 2010

Lo vuoi un caffè? #204 - I'm no perfect but i'm perfect for you

Large nude woman seated
Irving Penn

Capello fresco di barbiere e barba rasata.
Borsa da lavoro in pelle alla mano e cappotto - quello nero - ripiegato sul braccio sinistro.
Vestito Alessandrini e un acceno di profumo de "l'Occitane" a completare l'opera.
Irrompo nel corridoio delle cancellerie in Corte di Appello avanzando con marziale falcata.
Lei mi precede.
La vedo che si gira per guardarmi cercando di non dare nell'occhio.
La prima..
La seconda volta...
Lo sguardo che mi lancia è di evidente apprezzamento.
Ed effettivamente - massì tiriamocela un pò - non sono niente male stamattina malgrado le mie sole tre ore di sonno.
Lei si gira a guardarmi ancora una volta mentre entra nella sua stanza e becca in pieno lo spigolo dello stipite.
Imbarazzata si affretta ad entrare.
Fingo di non essermi accorto di nulla, sorrido appena e intanto mi pongo la domanda che mi pongo in certe situazioni : "Ma come cazzo è che solo con le ultracinquantenni vado da Dio?"

"Lo vuoi un caffe?" - chiede quello
"Certo ammorre" - lo accetta l'altro

6 commenti:

Immaginando ha detto...

Ma tutte a te capitano?!!!non sara' che le attiri tu certe situazioni?!!! E poi ricordati...Gallina vecchia fa' buon brodo!!!!

anna the nice ha detto...

perchè che hai da dire delle cinquantenni???????????????

arzach ha detto...

@ tutte: ragazze voi per me avete ed avrete sempre venti anni :-P

arzach ha detto...

@ immaginando: attirare certe situazioni proprio no. diciamo che gli esercizi di visualizzazione del corso fanno si che la mia curiosità sia esaltata e quindi noto piccoli particolari, gesti e altre piccole amenità che ad altri magari sfuggono.
poi che vi posso dire...quando uno è bello ( ahahahahaahah) è bello! :-)

anna the nice ha detto...

a parte che noi abbiamo ANCORA vent'anni.... beh... magari pochissimi di più.... embè?
attenzione, qui cammini su un terreno minato.....eheheh

betapetr ha detto...

beh, l'eta' poco conta...magari quella donna era una quarantenne che a te ha dato l'impressione di una cinquantenne...o magari un giorno una 42enne ai tuoi occhi sembrera' una trentenne....cos'è l'eta'?...solo un numero...non è banale dire che conta lo spirito che uno ha dentro....non è stupido....
stiamo imparando a visualizzare.....ok, io non visualizzo mai il fisico...visualizzo lo sguardo la mimica facciale, i gesti, ....quello si che mi attira di una persona.... ecco perchè penso che se fossi uomo una MaNUELA ARCURI non mi attrarrebbe neppure nuda! il suo sguardo è vuoto...il suo viso è di cera.....sembra senza anima....senza fascino...
Si puo' scegliere l'istinto e propendere per la parola sesso. Ma sarebbe come mangiare pasta scondita.... la vera attrazione si ha con chi ci piace davvero.
Invece sposerei milioni di volte Richard Gere...non conta l'eta', lui ha fascino!
IL FASCINO non è nel fisico, nelle rughe ...il fascino è un gesto, uno sguardo...... è la mano di chi mentre cammina con te per strada, viene poggiata sulle tue spalle, come se frettolosamente volesse proteggerti dalle macchine che ti sfiorano il cappotto .... i gesti vanno osservati e restano negli occhi di chi sa guardare oltre e interpretare...
Quindi basta chiedere l'eta', guardiamoci prima negli occhi e poi se ci serve per motivi pratici e burocratici la chiedimo...no?