giovedì 30 dicembre 2010

Lo vuoi un caffè? # 214 - Cocaine

Foto tratta dal sito www.cafèdofriariell.com

Al bar del Tribunale, nella insolita tranquillità di un giorno prefestivo, io e il collega M prendiamo un ricco caffè ed un sontuoso cornetto alla crema a testa.
Chiacchierata piacevole, programmi per il prossimo anno, un pò di gossip tribunalizio...
Mi allontano un attimo per andare in bagno pregando M di aspettarmi per continuare la piacevole chiacchierata.
Uscendo dal bagno incontro il giudice X che saluto sorridendo augurandogli buone feste.
Sorride un pò tirato, non mi risponde fa solo un cenno con la testa, guardandomi con un aria strana, di riprovazione quasi...
Ci rimango male, X è un giudice che stimo molto e con il quale non pensavo di avere conti in sospeso..
Mah !!! Sarà l'aria festiva, i nervosisimi di fine anno...boh?
Raggiungo M al bar dove l'ho lasciato facendo spallucce.
"Hai il naso sporco di zucchero. Non te ne sei accorto quando sei andato in bagno? Sembra quasi che abbia tirato di coca" - mi fa ridendo.
Io rido un pò di meno immaginando a cosa ha pensato il giudice X vedendomi venir fuori dal bagno conciato cosi.

"Lo vuoi un caffe?" - chiede quello
"Senza zucchero per favore" - risponde allarmato l'altro

music this post : Eric Clapton - Cocaine

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Non ci posso credere....ma su dai, non puo' aver pensato che ti droghi....l'avra' capito che era zucchero!!!
Roby

Claudia ha detto...

Trooooppo forte!!!!
Della serie "uno fa tanto per crearsi una buona reputazione e poi basta un pò di zucchero.."
Però sniffarsi un cornetto non è cosa da tutti!
Auguri di buon anno Arzach e di tante cose belle
Claudia

arzach ha detto...

@ roby : speriamo... quindici anni di carriera buttati altrimenti...
@claudia : forse il titolo di questo post dovceva essere Sweet Cocaine, Comunque per sniffare un cornetto ci vuole classe :-)

Eki ha detto...

Felice Anno Nuovo!

Un prospero anno anche a te, Arzach.

(I had Google translate this for me from English. I hope this is the right translation.)

anna the nice ha detto...

Quella non era riprovazione, era invidia....

Arzach... anche se non ho incluso i maschietti nell'elenco del mio post, lo sai che tu occupi un posto speciale. Volevo dirlo qui, in pubblico...

Auguri per un anno dolce .... come lo zucchero a velo.
eh eh eh
Anna